Cosa facciamo

dsc07507

 

Ogni anno, in autunno, per circa 4/5 settimane, ospitiamo nelle famiglie un bambino bielorusso (oppure uno degli adulti accompagnatori: la maestra e/o l’interprete).

I bambini vengono accolti in autunno (per circa un mese all’anno) nel periodo scolastico e, durante la giornata, dal lunedì al venerdì, fanno attività didattica con l’insegnante bielorussa in locali messi a disposizione dalla scuola del territorio. Sono ospitati a casa nostra.

Il Comitato organizza per loro attività di tipo sanitario (visite pediatriche di controllo; visite oculistiche e dentistiche per tutti, più eventuali visite specialistiche per chi avesse necessità); attività ricreative (nuoto in piscina,  ludico motorie, visite e gite, momenti di gioco e festa insieme) perché il loro soggiorno sia davvero una “vacanza terapeutica”.

Alle famiglie/persone ospitanti viene richiesto, oltre all’impegno di offrire vitto, alloggio e abbigliamenti, un contributo alle rilevanti spese di gestione del progetto (volo aereo; l’organizzazione delle uscite/gite; etc……)